Quali sono i punti salienti di un passaverdure?

Un passaverdure è un dispositivo specializzato per la preparazione di alimenti per setacciare e macinare frutta e verdura morbida. Tipicamente, un passa verdure consiste di tre sezioni: una ciotola di legno, una piastra inferiore di legno con piccoli fori tagliati in loro simili a quelli dei colabrodo, e una grande manovella attaccata con una lunga lama di metallo che ruota la frutta e la fa passare attraverso i piccoli fori della piastra rapidamente. Una volta che la frutta è nella ciotola, viene spinta e fatta passare attraverso la grande apertura in alto. La polpa si raccoglie in un cesto di rete situato sopra la ciotola.

In alcuni piccoli ma innovativi mulini per verdure, c’è una lama rotante sull’apparecchio stesso che può essere usato per setacciare e macinare non solo frutta e verdura morbida, ma anche cibo cotto come uova cotte o riso. Le lame ruotano in due direzioni, in senso orario o antiorario, a seconda del prodotto da setacciare. Può affettare gli alimenti molto rapidamente sminuzzandoli molto finemente. Questo tipo di mulino esiste anche in altri tipi, come quelli che hanno un colino costruito nel loro design. Questi tipi di mulini non solo possono setacciare e macinare ma possono anche filtrare e premere salse e zuppe pure.

Se desideri approfondire l’argomento, consigliamo di visionare questo sito dedicato allo stesso: Passaverdure manuale: vantaggi e svantaggi.

I mulini per verdure hanno molte caratteristiche evidenziate, tra cui il fatto che sono facili da pulire, spesso sono dotati di dischi intercambiabili per ospitare frutta e verdura di forma diversa, e sono molto economici. Ci sono due tipi principali di mulini per verdure, ognuno con la propria serie di caratteristiche evidenziate. In un tipo, c’è un grande tamburo sul fondo che contiene le particelle solide che devono essere premute e schiacciate. In questo tipo, di solito c’è una leva regolabile sul lato che regola la velocità della lama rotante e, in alcuni casi, può essere regolata manualmente per un controllo ancora maggiore. Il secondo tipo di mulino vegetale ha un piccolo disco che gira ed è simile a un frullatore. Questo disco può essere controllato da un pomello di regolazione sul lato ed è grande per ottenere anche quantità di ingredienti in ogni ciotola.