Scaldabagni a gas: migliori modelli del 2020, info e prezzi

Gli scaldabagni a gas sono la soluzione più economica ai modelli elettrici per poter disporre in ogni momento di acqua calda sanitaria, in quanto il più delle volte sono compatibili con il riscaldamento di casa, abbattendo notevolmente i consumi oppure, in alternativa, alimentandosi con le bombole Gpl in assenza di un impianto domestico. Cosa offre di meglio il mercato in fatto di scaldabagni a gas? Junkers è uno dei brand più in voga del momento per i suoi prodotti in classe energetica A che garantiscono bassi consumi e la possibilità di essere allacciati alla rete di riscaldamento a metano. In questo modo si potrà ovviare al fastidio e alla spesa di dover cambiare, periodicamente, la bombola di Gpl.

I modelli Junkers dispongono di display per regolare la temperatura, evitando sprechi di gas in quanto si consuma solo l’acqua che si usa, anche grazie alla presenza di una camera stagna che assicura massima stabilità idrica nella canalizzazione dell’acqua mediante tiraggio forzato. La temperatura è tenuta costante da un regolatore elettrico la cui precisione è pressoché infallibile e permette anche lo scorrimento lento dell’acqua senza bloccarsi, come succede invece in molti altri scaldabagni, la capienza si attesta sui 12 litri anche se in altri modelli della casa può salire. Una delle migliori proposte di mercato, firmate Junkers, al prezzo di circa 400 euro.

Nel Gotha dei migliori scaldabagni a gas non poteva mancare Bosch, che con i suoi elettrodomestici domina il mercato da lunga data. Nella fattispecie, Bosch propone scaldabagni a gas innovativi e dalle specifiche progettuali avanzate che dota i suoi modelli di funzioni supplementari di grande utilità come l’alimentazione elettronica a batteria che fa funzionare lo scaldabagno anche in presenza di un black out elettrico. Anche in questo caso si ha la funzione acqua calda con pressione idrica al minimo, un vantaggio che altri scaldabagni non hanno e che si rende tangibile laddove la fornitura idrica è incostante o manca l’autoclave. Compatti e allestibili ovunque, anche in spazi ristretti, i modelli Bosch rientrano in classe A, la più virtuosa in fatto di consumi, offrendo prestazioni eccellenti a un prezzo imbattibile che si aggira sui 200 euro.